PRONTOGNOCCO CANAPAV TRADIZIONALE

SEMILAVORATO PER L'INDUSTRIA ALIMENTARE DESTINATO AD ESCLUSIVO USO PROFESSIONALE

Per richiedere il preventivo Registrati o Accedi

Descrizione

Preparato in polvere per la produzione a freddo di gnocchi di patate alla CANAPA e semi di PAPAVERO, SENZA UOVA, LATTE e loro derivati, adatto al consumatore VEGANO, VEGETARIANO e agli INTOLLERANTI al LATTOSIO.
Questo semilavorato è nato per rispondere alle nuove esigenze del mercato alimentare, che richiede prodotti sempre più di elevata qualità e salubrità.

Infatti il PRONTOGNOCCO CANAPAV TRADIZIONALE è costituito per il 65% da fiocchi di PATATE di provenienza europea.

L’elevato quantitativo di patate conferisce NATURALMENTE al gnocco il caratteristico SAPORE, rendendo superflua l’aggiunta di aromi sia artificiali sia naturali.

Anche gli ingredienti secondari sono stati selezionati con la medesima cura prediligendo quelli di origine NAZIONALE ed EUROPEA. Infatti la farina di frumento utilizzata è ottenuta da GRANI ITALIANI.

I SEMI DI CANAPA hanno un apporto calorico di 566 kcal ogni 100 grammi conferito soprattutto dai LIPIDI (44%) e dalla frazione PROTEICA (33%). I CARBOIDRATI (7%) sono essenzialmente di tipo complesso. Inoltre, i semi di canapa si caratterizzano per un significativo apporto di fibre alimentari (5%)
Gli acidi grassi sono prevalentemente POLINSATURI (2/3 del totale) con un notevole apporto di lipidi “ESSENZIALI” (ω3 e ω6) e vitamina E.
Le PROTEINE oltre ad essere abbondanti possiedono un buon valore biologico. Questo aspetto è particolarmente importante poiché una delle caratteristiche più controverse del regime alimentare vegano è proprio la carenza di amminoacidi essenziali.

I SEMI DI PAPAVERO contengono un’elevata frazione lipidica (41%), di carboidrati complessi (28%) e di proteine (18%). La fibra alimentare (20%) è abbondante e prevalentemente insolubile.
Le vitamine di maggior rilievo sono la B1 (tiamina) e il tocoferolo, quest’ultimo molto importante in quanto antiossidante e conservativo per tutti i grassi polinsaturi. I semi di papavero sono anche ricchi di sali minerali, tra questi si evidenziano calcio, potassio, ferro e magnesio, mentre il contenuto in sodio è pressoché irrisorio.
A seconda del metodo d’impiego scelto si possono ottenere gnocchi per:
• consumo fresco (7 giorni di conservazione a 2-4°C)
• surgelazione (365 giorni di conservazione a -18°C)